Istituto Comprensivo Colleferro 1

"Margherita Hack"

 

Scuola dell'infanzia - Scuola Primaria - Scuola S econdaria di Primo Grado, Indirizzo Musicale

 

 

PON

PON

Fondi Strutturali Europei

Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente

Albo Online

Albo Online

Pubblicitò Legale

POR-FSE 2014/2020

POR-FSE 2014/2020

Progetti speciali per le scuole - Regione Lazio

Indirizzo musicale

Indirizzo musicale

Scuola Media "Leoanrdo da Vinci"

E-Twinning

E-Twinning

community online aperta a tutte le scuole d’Europa

 

Area inclusione

Area inclusione

Altri Bisogni Educativi Speciali (BES)

TFA

TFA

Tirocinio Formativo Attivo


Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; plgContentgoogleMaps has a deprecated constructor in /home/comprens/public_html/plugins/content/googleMaps/googleMaps.php on line 21

Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; Plugin_googleMaps has a deprecated constructor in /home/comprens/public_html/plugins/content/googleMaps/googleMaps.lib.php on line 340

E-Twinning

è la community online aperta a tutte le scuole d’Europa. Tramite e-Twinning è possibile stabilire gemellaggi elettronici tra scuole europee, creare partenariati pedagogici innovativi grazie all'applicazione delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione (TIC).

Il gemellaggio elettronico garantisce alle scuole partecipanti innumerevoli benefici: lo scambio di conoscenze ed esperienze, il confronto fra i metodi di insegnamento, l'arricchimento culturale, linguistico e umano dei partecipanti, ma soprattutto la consapevolezza che viviamo in un'Europa unita, multilinguistica e multiculturale.

L’Azione e-Twinning, parte integrante di Erasmus Plus, il nuovo programma europeo 2014-2020, è un modo per:

• usare le tecnologie dell'informazione e della comunicazione per accorciare le distanze;

• motivare gli studenti con attività innovative, nuove e interessanti;

• imparare cose nuove sui diversi sistemi scolastici nelle altre nazioni europee;

• condividere e scambiare opinioni in ambito pedagogico con altri insegnanti europei;

• mostrare la pratica educativa della scuola ai genitori e al contesto locale;

• approfondire la conoscenza delle lingue straniere;

• rafforzare la dimensione europea della cittadinanza

 

LIFE IN A CASTLE

Anche quest’anno noi della classe 4 A del plesso GPD vogliamo parlarvi di uno dei nostri progetti eTwinning che abbiamo svolto nel corso dell’anno scolastico. Il progetto “Life in a castle” è stato realizzato in collaborazione con le scuole di Cesson-Francia e Girona-Spagna. Grazie ad esso, abbiamo scoperto come era la vita in un castello durante il Medioevo. Abbiamo lavorato dividendoci in 12 gruppi internazionali e ogni gruppo rappresentava una delle diverse categorie di persone viventi in quell’epoca: monaci, re e regine, cavalieri, nobili e contadini.(fig.00) Abbiamo studiato un argomento specifico come il cibo, l’abbigliamento, le abitazioni, l’arte i giochi e la vita quotidiana dell’epoca. Il nostro progetto è iniziato con una videoconferenza con la Spagna durante la quale i bambini spagnoli ci hanno fatto delle domande sul loro paese e noi, come dei veri detective, siamo andati alla ricerca delle risposte cercandole sui computer e sugli iPad. Ma anche noi, abbiamo fatto delle domande sull’Italia ai nostri amici di progetto. Questa attività ci è stata molto utile per scoprire cose nuove sui nostri paesi partner. Ma un vero progetto eTwinning che si rispetti, deve avere un logo e noi non potevamo accontentarci di una semplice immagine di un castello presa in internet! E cosi ogni gruppo si è messo al lavoro. Hanno cominciato a disegnare la loro parte del logo gli studenti spagnoli. Eccone un esempio:(fig.01) Noi abbiamo stampato i loro disegni ed aggiunto ad essi dei particolari ed il logo si è arricchito così (fig.02). Poi li abbiamo scannerizzati e messi sulla piattaforma e finalmente i nostri amici francesi li hanno completati (fig.03). E quale sarà il logo più bello? Semplice! Facciamo una votazione! Ed ecco a voi il logo più votato: il numero 4, realizzato dal gruppo internazionale composto da Leni, Tohane (Francia), Lola, Ingrid, Blai, Ismail (Spagna) e i nostri amici Federico e Riccardo. Una volta realizzati i loghi, abbiamo cominciato ad investigare sulla vita che conducevano le persone nel Medioevo, facendo ricerche a casa e, dopo aver raccolto tutte le informazioni, abbiamo realizzato dei disegni e raccolto il tutto in 12 ebook collaborativi: uno per ogni gruppo internazionale. Intanto eccovi un gioco divertente con cui giocare per scoprire quanto ne sapete sul castello e i suoi abitanti. Ma attenzione! il nostro viaggio nel Medioevo non è mica finito! Una famosa e importante corona è scomparsa molto tempo fa e un malintenzionato vuole cercarla per diventare re e dominare il mondo. Per fermarlo abbiamo dovuto superare ben cinque missioni online: risolvere tre indovinelli, scrivere velocemente un testo al computer, indovinare un personaggio nel corso di un incontro dal vivo con i ragazzi spagnoli, indovinare il luogo in cui si trova il castello della corona. Ce l’abbiamo fatta! Carcassonne, in Francia! Insomma, con questo progetto, gran divertimento e collaborazione con i nostri nuovi amici francesi e spagnoli.

 

Home sweet home

Il progetto eTwinning “Home sweet home” si è svolto principalmente con la scuola greca di Corfù e i giovani studenti del maestro Stefanos Papadopoulos con i quali già lo scorso anno la classe 4° della scuola Primaria GPD aveva già collaborato. Con questo progetto abbiamo voluto far conoscere il nostro paese presentando ai nostri amici alcune delle nostre tradizioni. Ci siamo quindi recati presso i Rifugi cittadini per cercare di capire come si viveva ai tempi della Seconda guerra mondiale, quando l’incubo dei bombardamenti incombeva sulla popolazione della nostra cittadina. Come non far conoscere la nostra nazione se non presentando un canto e un balletto? Ed ecco che, nel corso di un divertente incontro dal vivo, abbiamo ballato la tarantella e cantato ai nostri amici greci la famosissima canzone “Nel blu dipinto di blu”, vere e proprie icone del nostro patrimonio culturale così ricco. Nel nostro ultimo incontro dal vivo abbiamo presentato un piatto tipico della nostra tradizione, un personaggio famoso e cantato i nostri inni nazionali. Alla fine, tutte le informazioni che abbiamo condiviso, le abbiamo raccolte in questo ebook.

 

Il progetto “Let’s upturn our noses: The Universe is waiting for us”

Il progetto “Let’s upturn our noses: the Universe is waiting for us” condiviso dalle classi 1A-1B-1C-2C-4A-4D-5B del plesso GPD, è stato ideato nel corso della conferenza nazionale eTwinning tenutasi a Catania nei giorni 6-7-8 novembre scorsi. Prendendo spunto dalle tematiche del nostro progetto d’Istituto, gli studenti delle scuole coinvolte (Turchia, Rivoli in provincia di Torino, Cosenza) hanno prodotto dei materiali in modo sinergico e collaborativo. Eccone alcuni: Questo è il logo del nostro progetto: ciascuna scuola ne ha realizzato una parte: la Turchia ha scattato la foto, noi il disegno dei pianeti che è stato poi colorato dai bambini di Rivoli; la parte grafica invece è frutto del lavoro dei bambini di Cosenza. È tempo di approfondire le nostre conoscenze sul sistema solare; ed eccoci all’opera per dare vita al nostro maxi poster a 100 e più mani. In questo video le fasi più salienti del nostro lavoro di squadra. Il nostro “international ebook” sul sistema solare scritto realizzato secondo la metodologia CLIL: ogni classe ha scritto ed illustrato una parte di esso. Ancora un grande lavoro di squadra: un dipinto colorato a più mani raffigurante “La notte stellata di Van Gogh”. Abbiamo sezionato il celebre dipinto del pittore olandese; ciascuna classe e scuola ne ha dipinto una o più parti in maniera autonoma e personale. Et voilà, ecco ricomposto come un enorme puzzle il nostro Maxi dipinto Divertitevi anche voi a giocare con questo puzzle e scoprirete una Notte stellata veramente insolita! E per concludere, il nostro appuntamento è per il 6 giugno: non vediamo l’ora di avere un incontro dal vivo con le scuole di Rivoli e Cosenza durante il quale finalmente ci conosceremo e parleremo di un famoso personaggio che ha avuto un rapporto stretto con lo spazio. Noi presenteremo ovviamente la nostra cara Margherita Hack, la celebre astrofisica alla quale qualche giorno fa è stato intitolato il nostro Istituto Comprensivo. Volete vedere i nostri lavori dal vivo? Non dovete far altro che venire a visitare la mostra di plesso GPD che si terrà nei giorni 5-6-7 giugno.

 

Castello dei Conti di Ceccano - Progetto eTwinning “Art attack! From painting to…”

A conclusione del progetto eTwinning “Art attack! From painting to…”, sabato 1° giugno, nella suggestiva cornice del Castello dei Conti di Ceccano si è tenuta una mostra dei dipinti prodotti dagli alunni della classe 4A del plesso GPD e gli alunni delle classi 5A e 5B della scuola San Francesco dell’Istituto Comprensivo Ceccano 2.

Il progetto, svolto anche in collaborazione con alunni di una scuola greca e di una polacca, si è sviluppato nel corso dell’intero anno scolastico e ha visto i nostri bambini studiare la vita e, nello specifico, un’opera di cinque diversi pittori;

Video

 

 

• Salvador Dalì: Donna alla finestra

• Vincent Van Gogh: Notte stellata sul Rodano

• Caspar David Friedrich: Sorgere della luna sul mare

• Edvard Munch: L’urlo

• Stanislaw Wyspianski: Ragazza con il vaso di fiori

I bambini non solo si sono cimentati nella riproduzione dei dipinti prescelti usando diverse tecniche, ma hanno composto dei brevi racconti ispirandosi ai quadri. Numerosi i materiali prodotti in classe sia individualmente che con lavori di gruppo ed esibirli in una location così suggestiva come quella del Castello dei Conti, ha sicuramente dato valore aggiunto al nostro percorso condiviso.

 

Importante riconoscimento eTwinning per la nostra scuola.

PREMIO NAZIONALE ETWINNING 2018

Dopo i quality label nazionali ed europei conferiti ai progetti svoltisi lo scorso anno nel nostro Istituto, uno di essi è stato selezionato tra i 10 migliori progetti dell’anno scolastico ricevendo cosi il Premio nazionale eTwinning 2018, principale riconoscimento italiano nel panorama eTwinning.

Dal 7 al 9 novembre si è svolta a Catania la cerimonia di premiazione, in occasione della Conferenza Annuale eTwinning a cui hanno partecipato due docenti del nostro istituto.

Il progetto premiato “E se... noi scriviamo storie? And if... we write storie? Et si... nous écrivions des histories?”, basato sulla scrittura creativa, è stato svolto nell’anno scolastico 2017/18 dagli alunni della classe 3 A (attuale 4A) della scuola Primaria GPD.

Complimenti ai giovani alunni che si aggiudicano un buono voucher online da utilizzare per l’acquisto di strumentazione didattica.

 

 

Importanti riconoscimenti per la nostra scuola.

Certificati di qualità nazionale eTwinning

per i progetti dell'anno scolastico 2017/18

Guarda il filmato

 

Allegati

Portrait of an artist                                 [certificato di qualità]

Progetto “Portrait of an artist”               [link esterno ]

Progetto “The beauty of the nature”   [link esterno ]

Progetto “Portrait of an artist”               [link esterno ]

Progetto “E se noi scriviamo storie”      [link esterno ]

Progetto “It’s all about food”              [file pdf]

let's share our art creations                   [certificato di qualità]

we and the others                                 [certificato di qualità]

let's share our art creations                   [certificato di qualità]